Accordo tra il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Gabonese concernente i trasporti aerei

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Traduzione1

Accordo tra il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Gabonese concernente i trasporti aerei

Concluso il 21 febbraio 2005

Applicato provvisoriamente dal 21 febbraio 2005

Il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Gabonese, (di seguito chiamati «Parti»):

animati dal desiderio di promuovere un sistema di trasporti aerei internazionale basato sulla libera concorrenza tra le imprese di trasporti aerei in un mercato sottoposto a minime ingerenze e normative da parte dei Governi;

animati dal desiderio di facilitare lo sviluppo del trasporto aereo internazionale;

riconoscendo che servizi aerei internazionali efficaci e concorrenziali promuovono il commercio, il benessere dei consumatori e la crescita economica;

animati dal desiderio di consentire alle imprese di trasporti aerei di offrire al pubblico (passeggeri e speditori di merci) un ventaglio di prestazioni;

animati dal desiderio di garantire il più alto livello di sicurezza e di protezione nei trasporti aerei internazionali e confermando la loro profonda preoccupazione in rapporto ad atti e minacce che, diretti contro la sicurezza degli aeromobili, compromettono la sicurezza delle persone o dei beni, si ripercuotono negativamente sull'esercizio di servizi aerei e minano la fiducia generale nella sicurezza dell'aviazione civile; e

in quanto Parti alla Convenzione relativa all'aviazione civile internazionale, aperta alla firma a Chicago il 7 dicembre 19442,

hanno convenuto quanto segue:

Art. 1 Definizioni

  1. Per l'applicazione del presente Accordo e dell'Allegato, sempre che non sia disposto altrimenti:

    1. il termine «Convenzione» indica la Convenzione relativa all'aviazione civile internazionale, aperta alla firma a Chicago il 7 dicembre 1944, e include ogni allegato adottato conformemente all'articolo 90 della Convenzione e ogni emendamento agli allegati o alla Convenzione conformemente agli arti-

    RS 0.748.127.193.54

    1 Dal testo originale francese (RO 2006 3279).

    2 RS 0.748.0

    2005-1162 3279

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

    Art. 19 Modifiche

  2. Se una delle Parti giudica auspicabile modificare una qualsiasi disposizione del presente Accordo, tale modifica, se convenuta tra le Parti, è applicata provvisoriamente dal giorno della firma ed entra in vigore appena le due Parti si sono notificate l'adempimento delle formalità costituzionali.

  3. Modifiche dell'Allegato del presente Accordo possono essere convenute direttamente tra le autorità aeronautiche delle Parti. Le modifiche sono applicate provvisoriamente dal giorno in cui sono state convenute ed entrano in vigore dopo essere state confermate mediante scambio di note diplomatiche.

  4. In caso di conclusione di una convenzione generale multilaterale relativa al trasporto aereo, che vincolasse ciascuna delle Parti, il presente Accordo sarà emendato per essere reso conforme alle disposizioni di detta convenzione.

    Art. 20 Denuncia

  5. Ciascuna Parte può, in ogni momento, notificare per scritto all'altra di voler porre fine al presente Accordo; la notifica va fatta simultaneamente all'Organizzazione dell'aviazione civile internazionale.

  6. La denuncia diventa efficace alla fine di un periodo d'orario, sempre che siano trascorsi dodici (12) mesi dalla sua ricezione. Nel frattempo, essa può essere tuttavia revocata di comune intesa.

  7. Qualora l'altra Parte non attestasse di averla ricevuta, la notifica si reputa pervenuta quattordici (14) giorni dopo che l'Organizzazione dell'aviazione civile internazionale ne ha ricevuto comunicazione.

    Art. 21 Registrazione

    Il presente Accordo e ogni ulteriore emendamento sono registrati presso l'Organizzazione dell'aviazione civile internazionale.

    Art. 22 Entrata in vigore

    Il presente Accordo sarà applicato provvisoriamente dal giorno della sua firma e abrogherà l'Accordo del 27 gennaio 19727 tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica Gabonese concernente i trasporti aerei regolari. Entrerà in vigore appena le due Parti si saranno notificate l'un l'altra l'adempimento delle formalità costituzionali che consentono la conclusione e l'entrata in vigore degli accordi internazionali.

    Con l'entrata in vigore del presente Accordo è abrogato l'Accordo del 27 gennaio 1972 tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica Gabonese concernente i trasporti aerei regolari.

    7 RU 1974 419

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

    In fede di che, i sottoscritti, debitamente incaricati dai rispettivi Governi, hanno firmato il presente Accordo.

    Fatto a Libreville, il 21 febbraio 2005, in doppio esemplare, in lingua francese.

    Per il

    Consiglio federale svizzero:

    Per il

    Governo della Repubblica Gabonese:

    Jean-Pierre Villard Paul Mba-Abessole

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

Allegato

Tavole delle linee

Tavola I

Linee sulle quali le imprese designate dalla Svizzera possono esercitare servizi aerei:

Punti di partenza Punti intermedi Punti in Gabon Punti oltre il Gabon

Punti in Svizzera 1 punto* Punti in Gabon 1 punto*

* Con esercizio dei diritti di traffico in 5a libertà.

Tavola II

Linee sulle quali le imprese designate dal Gabon possono esercitare servizi aerei:

Punti di partenza Punti intermedi Punti in Svizzera Punti oltre la Svizzera

Punti in Gabon 2 punti* Punti in Svizzera nessuno

* Con esercizio dei diritti di traffico in 5a libertà.

Note:

  1. L'esercizio dei diritti di traffico in 5a libertà tra le imprese designate di una Parte è effettivo soltanto sulle linee che non sono servite dalle imprese designate dell'altra Parte.

  2. Ciascuna impresa designata può servire altri punti intermedi e punti oltre, a condizione che non siano esercitati diritti di traffico fra tali punti e il territorio dell'altra Parte.

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

    Per mantenere il parallelismo d' impaginazione tra le edizioni italiana, francese e tedesca della RU, questa pagina rimane vuota.

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

    Trasporti aerei. Acc. con il Gabon RU 2006

    coli 90 e 94, sempre che detti allegati ed emendamenti siano applicabili per le due Parti contraenti;

    1. la locuzione «autorità aeronautiche» indica, per la Svizzera, l'Ufficio federale dell'aviazione civile, per il Gabon il Ministero competente per l'aviazione civile o, in ambedue i casi, qualsiasi persona o ente autorizzato a esplicare le funzioni attualmente attribuite a dette autorità;

    2. la locuzione «imprese designate» indica una o più imprese di trasporti aerei che una Parte ha designato conformemente all'articolo 5 del presente Accordo per l'esercizio dei servizi aerei convenuti;

    3. la locuzione «servizi convenuti» indica i servizi aerei sulle linee indicate per il trasporto di passeggeri, merci e invii postali, singolarmente o in combinazione fra loro;

    4. le locuzioni «servizio aereo», «servizio aereo internazionale», «imprese di trasporti aerei» e «scali non commerciali» hanno il senso che assegna loro l'articolo 96 della Convenzione;

    5. il termine «territorio», in relazione a uno Stato, ha il...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA