Legge federale sui diritti politici

 
ESTRATTO GRATUITO

Legge federale Disegnosui diritti politiciModifica delL'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 30 novembre 20011,decreta:ILa legge federale del 17 dicembre 19762 sui diritti politici è modificata come segue:Art. 1 e 2AbrogatiArt. 5 cpv. 3 secondo periodo3 ... La sperimentazione del voto elettronico è retta dall'articolo 8a.Art. 8a (nuovo) Voto elettronico1 D'intesa con i Cantoni e i Comuni interessati, il Consiglio federale può autorizzare la sperimentazione del voto elettronico limitandola sotto il profilo territoriale, temporale e materiale.2 Il controllo della legittimazione al voto, il segreto del voto e lo spoglio di tutti i voti devono essere garantiti e gli abusi esclusi.3 Il Consiglio federale disciplina i dettagli.Art. 9 Persone che prestano servizio militare, civile o di protezione civileI militari in servizio e le persone che prestano servizio civile o servizio nella protezione civile possono votare per corrispondenza anche in materia cantonale e comunale.Art. 10 cpv. 1 e 1bis (nuovo)1 Il Consiglio federale stabilisce le norme secondo cui sono fissati i giorni delle votazioni. A tal fine tiene conto delle esigenze degli aventi diritto di voto, del Parlamento, dei Cantoni, dei partiti e delle organizzazioni incaricate del recapito del materiale di voto ed evita le sovrapposizioni di date che potrebbero risultare dalle differenze tra l'anno civile e l'anno ecclesiastico.1 FF 2001 56652 RS 161.1Diritti politici. LF1bis Almeno quattro mesi prima del giorno della votazione, il Consiglio federale stabilisce quali testi porre in votazione. Le leggi federali dichiarate urgenti possono essere poste in votazione entro un termine più breve.Art. 11 cpv. 3 terzo periodo (nuovo)3 ... La Cancelleria federale le pubblica in forma elettronica al minimo sei settimane prima del giorno della votazione.Art. 12 cpv. 3 (nuovo)3 Il Cantone che svolge prove pilota del voto elettronico disciplina nella sua legislazione le condizioni di validità e i motivi di invalidità del voto.Art. 14 cpv. 22 Il processo verbale è trasmesso al governo cantonale. Quest'ultimo compila i risultati provvisori di tutto il Cantone, li comunica alla Cancelleria federale e li pubblica, entro tredici giorni da quello della votazione, nel Foglio ufficiale cantonale. Se necessario, pubblica un numero speciale del Foglio ufficiale.Art. 15 cpv. 4 (nuovo)4 Se una modifica giuridica non può essere...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA