Decreto federale che approva due accordi tra la Svizzera e la Comunità europea dell'energia atomica (Euratom) concernenti la partecipazione della Svizzera al progetto di ricerca sulla fusione ITER

 
ESTRATTO GRATUITO

Decreto federale che approva due accordi tra la Svizzera e la Comunità europea dell'energia atomica (Euratom) concernenti la partecipazione della Svizzera al progetto di ricerca sulla fusione ITER del 20 marzo 2009 L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 54 capoverso 1 e 166 capoverso 2 della Costituzione federale1 (Cost.); visto il messaggio del Consiglio federale del 23 aprile 20082, decreta: Art. 1 1 Sono approvati: a. l'Accordo del 28 novembre 20073 in forma di scambio di lettere tra la Confederazione Svizzera e la Comunità europea dell'energia atomica relativo all'adesione della Svizzera all'Impresa comune europea per ITER e lo sviluppo dell'energia da fusione; b. l'Accordo del 28 novembre 20074 in forma di scambio di lettere tra la Confederazione Svizzera e la Comunità europea dell'energia atomica sull'applicazione al territorio della Confederazione Svizzera dell'Accordo sull'istituzione dell'Organizzazione internazionale dell'energia da fusione ITER per la realizzazione congiunta del Progetto ITER, dell'Accordo sui privilegi e sulle immunità dell'Organizzazione internazionale dell'energia da fusione ITER per la realizzazione congiunta del Progetto ITER e dell'Accordo tra il governo del Giappone e la Comunità europea...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA