Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per l'industria svizzera dei prodotti in calcestruzzo

 
ESTRATTO GRATUITO

Decreto del Consiglio federale

che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per l'industria svizzera dei prodotti in calcestruzzo

Proroga e modifica del 18 maggio 2010

Il Consiglio federale svizzero decreta:

I

La validità dei decreti del Consiglio federale del 10 luglio 2003, del 18 agosto 2006, del 30 giugno 2008 e del 30 giugno 20091 che conferiscono carattere obbligatorio generale al contratto collettivo di lavoro per l'industria svizzera dei prodotti in calcestruzzo, è prorogata2 sino al 31 dicembre 2012.

II

Le disposizioni modificate qui di seguito, menzionate nel contratto collettivo di lavoro (CCL) per l'industria svizzera dei prodotti in calcestruzzo, allegato ai decreti del Consiglio federale menzionati sotto la cifra I, sono dichiarate d'obbligatorietà generale:

Art. 4 Salario

III

I datori di lavoro che hanno concesso, a decorrere dal 1° gennaio 2010, un aumento generale del salario possono computarlo sull'aumento salariale conformemente all'articolo 4 del contratto collettivo di lavoro.

1 FF 2003 4473, 2006 6205, 2008 5258, 2009 4475

2 Estratti...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA