Arrêt nº H 302/98 de IIe Cour de Droit Social, 5 juillet 2000

Date de Résolution: 5 juillet 2000
Source:IIe Cour de Droit Social
 
EXTRAIT GRATUIT

[AZA 7]

H 302/98 Ws

IVa Camera

composta dei giudici federali Borella, Rüedi e Leuzinger;

Cassina, cancelliera

Sentenza del 5 luglio 2000

nella causa

E.________ F.________, ricorrente, rappresentata dall'Avv.

S.________,

contro

Cassa cantonale di compensazione AVS/AI/IPG, Via Canonico Ghiringhelli 15a, Bellinzona, opponente,

e

Tribunale cantonale delle assicurazioni, Lugano

Fatti :

A.- E.________ F.________, nata nel 1927, dal 1° luglio 1989 è al beneficio di una rendita straordinaria di vecchiaia, in sostituzione della rendita ordinaria parziale di importo inferiore. Con sentenza civile 31 ottobre 1996 il matrimonio da lei contratto con G.________ F.________, nato nel 1932, è stato sciolto per divorzio.

Con scritto 6 febbraio 1997 E.________ F.________, tramite l'avv. P.________, ha chiesto alla Cassa cantonale di compensazione che la sua rendita fosse ricalcolata secondo le nuove norme della 10a revisione della LAVS. Per decisione 6 novembre 1997 la Cassa ha respinto la domanda argomentando in sostanza che giusta le disposizioni transitorie della 10a revisione dell'AVS la nuova legge non era applicabile nella specie, considerato come l'assicurata fruisse di una rendita insorta prima del 31 dicembre 1996 e come il divorzio fosse stato pronunciato pure prima di tale data.

B.- Assistita dal suo legale, l'interessata è insorta al Tribunale cantonale delle assicurazioni ribadendo la sua richiesta e facendo altresì valere che le informazioni ricevute dai funzionari dell'amministrazione l'avevano indotta a credere che avrebbe potuto usufruire dei benefici della riforma legislativa.

Mediante pronunzia 4 settembre 1998 l'adita autorità di ricorso ha rigettato l'impugnativa ritenendo in concreto non adempiuti i presupposti per l'applicazione delle nuove disposizioni della LAVS ed escludendo che ne fosse stata garantita l'applicabilità da parte della Cassa.

C.- Sempre rappresentata dallo studio legale P.________ e S.________, E.________ F.________ propone al

Tribunale federale delle assicurazioni un ricorso di diritto amministrativo postulando l'annullamento del giudizio cantonale e del provvedimento della Cassa. Dei motivi invocati si dirà, per quanto necessario, nel prosieguo.

La Cassa e l'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) propongono la disattenzione del gravame.

Diritto :

  1. - Il Tribunale cantonale ha già chiaramente enunciato i fatti e illustrato i disposti legali disciplinanti il tema del contendere, per quanto segnatamente riferito alle...

Pour continuer la lecture

SOLLICITEZ VOTRE ESSAI